CASA NATALE DI ENRICO MATTEI

Acqualagna (PU)


Tipologia: Casa di persona illustre

La famiglia Mattei occupava questa casa nel 1906, anno della nascita di Enrico, il fondatore dell’ENI, Ente Nazionale Idrocarburi, strategica azienda statale italiana del dopoguerra nel periodo del cosiddetto “boom economico”. 

Qui il piccolo Matteo vi ha abitato fino a 13 anni, fino al trasferimento della sua famiglia a Matelica (MC).

L’appartamento è costituito da tre piccoli vani di pochi metri quadrati. Come recita il pannello di benvenuto alla casa:

“Come briciole di memoria, qui troverete le tracce della storia di un uomo che con intelligenza e capacità ha cambiato l’Italia traghettandola da un difficile dopoguerra a un ruolo di rilievo sulla scena internazionale. La dimensione umile di questi spazi confrontata con la vastità dei deserti e dei mari da cui l’Eni di Mattei ha estratto gas e petrolio, vi darà la misura del cammino fatto”.

La casa è stata riaperta al pubblico nel novembre 2017 con un nuovo allestimento museografico costituito da teche in cui sono conservati oggetti significativi della storia professionale di Mattei: dal tappo della bottiglia di champagne stappato nel febbraio 1953 a seguito della firma di fondazione dell’E.N.I., avvenuta in Corso Venezia a Milano, fino al documento con l’ultima firma fatta prima del tragico evento del 1962 in cui Mattei perse la vita. In una teca sono presenti anche due copertine di “Time Magazine” e “Der Spiegel” a rappresentare la stampa internazionale che gli dedicò copertine e articoli. Non mancano poi alcuni effetti personali come gli occhiali e il portasigarette.

Di grande interesse è la scrivania di Mattei che ci riporta ad una importante pagina del design italiano degli anni Cinquanta. Si tratta della scrivania T96, prodotta nel 1956 dall’azienda milanese Tecno, dalla caratteristica forma a boomerang, il cui progetto nasce come parte della commessa che Enrico Mattei ha affidato all’architetto e designer Osvaldo Borsani per l’arredamento del Palazzo ENI di San Donato Milanese.

Un luogo di racconto che prende spunto dal passato per ritrovare oggi l’eredità spirituale di Mattei e attualizzarne il significato alle nuove generazioni.

persone

Dati della casa museo

Casa natale di Enrico Mattei
Piazza Mattei, 7 – 61041 Acqualagna (PU)

INFORMAZIONI

Giorni di apertura: sabato e domenica
Orari: sabato 15-19;
domenica 11-13 / 15-19
Cell. 334 9204001
E-mail: turismo@acqualagna.com

immagini

Mappa

La mia posizione
Indicazioni stradali

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

INFORMATIVA PRIVACY INFORMATIVA COOKIE

© 2019 - Claudio Vagnini